Viaggiare alla scoperta dei teatri più belli del mondo

Viaggi
teatro-manoel

Il teatro, l’opera, il balletto, le arti dello spettacolo che sono sempre state accanto alle cinque arti (storicamente) principali, hanno ispirato le persone a costruire alcuni dei capolavori architettonici più belli del mondo.

L’arte ha il potere di cambiare noi come individui e il mondo nella sua complessità e, nei momenti più bui, ci ricorda quanto valore ha da offrire l’umanità.

L’arte è una benedizione, non importa dove la incontriamo, ma i teatri che ospitano spettacoli teatrali, opera o balletto hanno il potere di amplificare la nostra gioia (sentitevi liberi di non essere d’accordo). Scopriamo quindi quali sono i teatri più belli del mondo, dove si trovano e alcuni consigli per la loro visita.

Prima di elencarli, forse sarebbe meglio darti un primo grande suggerimento. Una visita in un teatro di quelli che ti proporremo è senza dubbio affascinante, ma potrebbe rivelarsi ancor più valida se accompagnati da una guida esperta del territorio che saprà fornirti aneddoti e spiegazioni di tutto quello che potrai osservare.

In alcuni casi i teatri dispongono di guide sul posto e potresti richiedere il servizio in loco, anche se il suggerimento che ci sentiamo di darti è quello di sfruttare la piattaforma Get Your Guide, utilizzando anche i codici sconto che troverai in questa pagina del sito web Travellairs.it, per fare in modo che tutto sia organizzato al meglio.

Teatru Manoel

Uno dei luoghi artistici più antichi d’Europa, il Teatru Manoel fu costruito per ordine del Gran Maestro dell’ordine militare cattolico medievale che oggi conosciamo come Sovrano Militare Ordine di Malta.

Situato a La Valletta, il teatro ha aperto i battenti il ​​19 gennaio 1732 e da allora ospita sia opere liriche che spettacoli teatrali. Le sue mura “hanno sentito e visto” più cospirazioni di molti romanzi di fantasia.

Globe Theatre di Shakespeare

Il Globe Theatre di Shakespeare è una risorsa internazionale unica dedicata all’esplorazione dell’opera dell’artista e del teatro per il quale scrisse.

La Sala del teatro è una ricostruzione moderna del teatro originale dove furono rappresentate i drammi di Shakespeare, costruito alla fine del XVI secolo.

Teatro Olimpico di Vicenza

Patrimonio dell’Umanità UNESCO, il Teatro Olimpico di Vicenza “è il primo teatro coperto in muratura al mondo”.

Fu inizialmente progettato da Andrea Palladio, una delle figure fondamentali dell’architettura rinascimentale, e fu inaugurato nel marzo del 1585.

La parte scenica è la più antica scenografia ancora in piedi e una delle cose più belle che tu si possono vedere, raffigurante una grande facciata che ospita 3 passaggi che garantiscono l’accesso verso le vie cittadine.

Palazzo Garnier

Inaugurato il 5 gennaio 1875, l’Opéra Garnier ha una capienza di 1900 posti ed è stato definito “il teatro dell’opera più famoso del mondo”.

Per coloro che non hanno avuto il piacere di visitarlo, l’Opera di Parigi e il Google Cultural Institute hanno collaborato e hanno fornito un tour virtuale utilizzando la tecnologia Google Street.

Teatro Minack

In Inghilterra, il teatro Minack offre una vista da togliere il fiato: scavato nelle scogliere di granito, questo teatro di oltre 80 anni ospita decine di spettacoli ogni anno.

Situato a pochi chilometri dal punto più occidentale della Gran Bretagna (sulla terraferma), il teatro viene utilizzato ogni anno da aprile a settembre (a causa delle condizioni meteorologiche), ma può essere visitato tutto l’anno.

Walnut Street Theater

Filadelfia ospita il più antico teatro ancora in funzione negli Stati Uniti, fondato nel 1809. Nel corso degli anni grandi artisti come Audrey Hepburn, Jack Lemmon, Henry Fonda, Sidney Poitier e molti altri si sono esibiti sul suo palco, aiutando Walnut a diventare la compagnia teatrale con più abbonati (oltre 55.000). Ci sono anche alcune storie sui fantasmi che infestano il teatro.

Teatro Colon

Buenos Aires è una delle città più affascinanti del mondo, associata spesso alla cultura, alla danza, al vino e alla passione. Chiamata “la Parigi del Sud”, “la città più europea del Sud America”, “Manhattan nell’emisfero australe”, Buenos Aires ospita uno dei migliori teatri d’opera del mondo, il Teatro Colon.

Inaugurato nel primo decennio del XX secolo, l’edificio è progettato in stile architettonico eclettico e dispone di un auditorium che ospita quasi 2500 posti. Assolutamente da vedere!

Teatro Mariinsky di San Pietroburgo

Il Teatro Mariinsky di San Pietroburgo ospita non solo una delle più grandi compagnie di balletto al mondo, ma anche uno dei sipari più famosi al mondo.

Inaugurato nel 1860, l’ex teatro imperiale è orgoglioso proprietario di un lussuoso sipario che abbraccia il suo palcoscenico da oltre un secolo. Assistere ad uno spettacolo favoloso dal palco dello Zar è qualcosa che vale la pena raccontare ai propri nipoti.

Teatro Bolshoi

Per ultimo il teatro che ospita la scuola di balletto più famosa del mondo: il Teatro Bolshoi. Sede sia del Bolshoi Ballet che dell’Opera Bolshoi, è stato inaugurato quasi 200 anni fa (50 anni dopo la fondazione del Bolshoi Ballet).

Il capolavoro del 2000 è stato soggetto a diversi restauri (e ad un’importante ricostruzione) nel corso della sua lunga esistenza, ma è giusto dire che conserva ancora l’atmosfera dei tempi in cui principi e principesse ne ammiravano la magnificenza.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *